Il Salone

Ogni elemento ha una storia...
SCOPRILA

I Nani

Qualcuno una volta ci ha detto che i 7 nani portano sfortuna... ma sottovalutava la nostra determinazione! Siamo noi gli artefici della nostra fortuna e non ci fermiamo davanti alle difficoltà.
Per ricordarci che non bisogna arrendersi mai, i nani sono lì, schierati in prima fila davanti al nostro sguardo!

Sono lì però anche per un’altra ragione, per ricordarci che la favola esiste solo grazie alla realtà che la crea. Siamo noi sognatori ad inventarci la favola da vivere.
Biancaneve e i sette nanetti sono i testimoni della nostra inarrestabile immaginazione e compagni di viaggio dei nostri clienti fedeli.

Caminetto e Mattoncini

Abbiamo fatto venire dall’Inghilterra i mattoncini che trovate sulla parete.
Volevamo che lo spirito di Londra contaminasse un po’ anche questo nostro angolo di Roma.
Avevamo bisogno di ricordare che siamo cittadini del mondo e che anche stando qui, accanto a noi c’è sempre qualcosa che parla un’altra lingua, racconta un’altra storia.

Perfino un caminetto di fine ‘800 ha trovato il suo posto nel nostro Salone, anche se qui da noi non funziona né per accendere il fuoco, né per far passare Babbo Natale! Ci offre però quotidianamente il ricordo dello stile e della classe di un’epoca romantica a cui possiamo ancora ispirarci.

Specchi e Piani

Le cornici degli specchi hanno una doppia anima, una volta erano finestre in un convento.
Forse erano finestre abituate a guardare vallate e campagne, tramonti, nuvole e uccelli in volo.
Oggi guardano verso l’interno, dentro un microcosmo che si popola delle persone che ci vengono a trovare.

Anche i piani di appoggio in legno sono stati trasformati, recuperati da una vaccheria e restaurati per dare calore ad un ambiente moderno e industriale.

Crediamo nel lato positivo dei processi di cambiamento e traiamo ispirazione costante dal mondo che ci circonda.